Ricevere bonifico bancario su BancoPosta

Ricevere un bonifico di un conto corrente bancario su BancoPosta è possibile?
Certo, E’ possibile ricevere su un conto corrente postale un bonifico fatto da un conto corrente bancario, non solo dalle banche italiane ma tutte quelle dell’Are Sepa.

Questi conti correnti sono identici a quelli bancari, anche se il Bancoposta non può essere considerato una banca. Il BancoPosta Non ès oggetto alle regole della Banca D’Italia, nemmeno della Bce, e non fa parte dell’Abi. Però i sui conti correnti hanno un Iban e anche il codice Bic/SWIFT. Dove si trova il codice Bic/Swift del Bancoposta, che devi comunicare quando ricevi un bonifico bancario? Lo trovi nell’estratto conto.
Si può accreditare anche stipendio o pensione.

Come ricevere bonifico bancario su Bancoposta.

Per riceverlo si devono comunicare i dati del conto come Iban e codice Bic/Swit a chi deve effettuare il bonifico. Anche se il BancoPosta non è una banca i suoi conti correnti hanno associato l’Iban.
All’apertura del conto BancoPostaclic le Poste inviano a casa i dati del conto corrente, ma si trovano anche all’interno dell’internet banking nella pagina dei movimenti, e nell’estratto conto online.
I tempi di accredito del bonifico sono gli stessi di quelli bancari, un giorno lavorativo da quando il bonifico viene effettuato.

Su questo conto si possono anche ricevere i pagamenti Adsense, il circuito pubblicitario di Google.
E naturalmente con questo conto si possono anche effettuare bonifici verso altri conti correnti postali e bancari, senza costi.

Con il conto corrente postale Bancopostaclick ogni volta che si riceve un bonifico il Bancosposta invierà a casa del titolare del conto corrente una lettera contenente l’avviso di accredito del bonifico.
Ad oggi non è possibile evitare la ricezione di questa lettera. E’ un po’ fastidioso antieconomico che nell’era di internet si ricevano ancora comunicazioni di carta.